SEH Engineering GmbH

Tecnologia per costruzioni in acciaio a prova di futuro

Costruzione complessa di ponti grazie a Kemppi SuperSnake

SEH Engineering GmbH opera nel settore delle costruzioni in acciaio. L'azienda ha sede ad Hannover da oltre 200 anni. Negli ultimi anni, è passata da azienda di costruzioni in acciaio ad azienda ingegneristica. Nei settori delle costruzioni in acciaio, delle costruzioni speciali, dei ponti e delle opere di ingegneria civile, SEH Engineering GmbH, che opera a livello internazionale, ha un fatturato annuo che si aggira fra gli 80 e i 100 milioni di euro. L'azienda appartiene all'EIFFAGE Group francese.

SEH Engineering impiega circa 230 persone in Germania. Si trovano ad Hannover sia la sede centrale, sia lo stabilimento di produzione che si estende su una superficie di 22.500 m². Ogni anno vengono realizzati componenti e moduli per la costruzione fino a 100 tonnellate/elemento in circa 200.000 ore di produzione. Le costruzioni più rinomate e riconosciute a livello globale includono il Centro Georges Pompidou a Parigi, lo Stadio olimpico di Monaco, la Banca di Shanghai, il Centro conferenze presso la fiera di Hannover, diverse centrali elettriche, le Automotive Tower dell'Autostadt di VW a Wolfsburg, il ponte di Svinesund che unisce la Svezia alla Norvegia, il ponte girevole di El-Ferdan e alcuni ponti sul fiume Reno.

Costruzioni telai in acciaio

Hannover, Germania

Verso il successo con SuperSnake: La SEH Engineering era responsabile della costruzione del ponte Hochmoselbrücke. Scegliendo il subtraino SuperSnake di Kemppi per il proprio arduo progetto, la SEH Engineering è stata in grado di ridurre il carico fisico sui saldatori e massimizzare la produttività.

La sfida principale

Alla fine del 2018, un'altra costruzione imponente verrà aggiunta all'elenco dopo un periodo di produzione di circa sette anni: il ponte Hochmoselbrücke. Dopo il completamento, questo ponte sarà uno dei ponti più grandi della Germania con un'altezza di 160 metri e una lunghezza di 1,7 chilometri. Collegherà sia i porti del Mare del Nord belgi e olandesi, sia le zone metropolitane belghe con l'area Reno-Meno. Il ponte conduce direttamente dall'altra parte della valle della Mosella da Ürzig a Zeltlingen-Rachtig.

Negli stabilimenti di produzione di Hannover e Lauterbourg (in Francia) le lamiere di acciaio laminate vengono lavorate a macchina per la sovrastruttura, prefabbricate, quindi trasportate verso il cantiere con vettori per il trasporto di merci pesanti. L'assemblaggio finale viene effettuato con l'aiuto della tecnologia di spostamento sviluppata da SEH nel cantiere. La sovrastruttura del ponte è costituita da circa 900 componenti prefabbricati. Con una lunghezza di 15-25 metri e un peso di 20-100 tonnellate, quasi ogni singolo componente è unico. In fase di esecuzione, produzione e assemblaggio, oltre ai requisiti del cliente, è stato necessario prendere in considerazione le normative vigenti.

Il mondo delle attrezzature di saldatura sta diventando molto più competitivo. Risulta difficoltoso trovare un produttore che sia disposto a imporsi in questo settore in modo costante. Kemppi ha deciso di affrontare questa sfida con un atteggiamento orientato al servizio, alla dedizione e alla cooperazione. Il potere innovativo, il supporto dell'assistenza e i reparti di sviluppo sono superiori alla media.

Stephan Fabrig, direttore di produzione SEH Engineering GmbH

La soluzione Kemppi

L'attrezzatura di saldatura e i bruciatori di Kemppi sono stati utilizzati correttamente in questo progetto per soddisfare gli specifici requisiti di qualità. In particolare, il subtraino SuperSnake di Kemppi ha facilitato le operazioni. Grazie a questa attrezzatura speciale, era possibile raggiungere distanze fino a 25 metri con fili d'apporto diversi tra i generatori MIG e i trainafili. In questo modo le aree difficili da raggiungere non erano più un problema per il personale esperto. Grazie a SuperSnake, i trainafili pesanti non dovevano essere trasferiti su lunghe distanze, riducendo notevolmente il carico fisico sui saldatori e massimizzando la produttività.

La produzione e l'assemblaggio di questo progetto su vasta scala sono stati eseguiti e completati secondo la norma DIN 18800. Contemporaneamente, tuttavia, tutti gli ordini dell'azienda SEH Engineering GmbH sono stati eseguiti secondo le disposizioni della norma UNI EN 1090 valida dal primo luglio 2014. Per soddisfare i requisiti di alta qualità, SEH ha deciso di utilizzare il software di gestione della saldatura WeldEye di Kemppi. Registrando e analizzando i dati sulla saldatura, SEH può utilizzare questa soluzione software unica per monitorare in modo attivo e coordinare le richieste in continuo aumento di qualità e produttività maggiori. Inoltre, il software rende possibile assegnare il progetto e un componente costruttivo a un progetto specifico, e questa funzionalità è molto importante per il calcolo dei progetti professionali.

Il sistema raccoglie i dati misurati necessari durante le operazioni di saldatura in tempo reale utilizzando il corrispondente Smart Reader e li memorizza nel cloud. I dati acquisiti durante la saldatura e la produzione, SmartData, vengono utilizzati per determinare la qualità, la struttura operativa e le fasi di lavoro del cliente. Dopo l'analisi dei dati, queste informazioni diventano una fonte preziosa per la garanzia di qualità e quindi per l'intero flusso produttivo dell'azienda. Le conclusioni tratte vengono utilizzate per garantire il miglioramento costante della produttività. Migliorare i valori di calcolo per i progetti futuri consente di raggiungere un notevole vantaggio competitivo. Si tratta di una funzionalità eccezionale che consente che tutti i dati di saldatura vengano consegnati automaticamente al cliente al completamento del progetto.

Desiderate saperne di più?

In caso di dubbi, non esitate a contattarci.

Sfoglia la nostra offerta


Welding Quality Management

Software per il controllo della qualità della saldatura e la raccolta dei dati per la...

Software per il controllo della qualità della saldatura e la raccolta dei dati per la documentazione.

Resoconti relativi a non conformità estesi. Software da utilizzare con un dispositivo di lettura di facile utilizzo che sia compatibile con attrezzature di saldatura di qualsiasi marchio.


SuperSnake GT02S/GT02SW subfeeder

Se distanza e accesso costituiscono un problema, SuperSnake GT02S e GT02SW sono le so...

Se distanza e accesso costituiscono un problema, SuperSnake GT02S e GT02SW sono le soluzioni ideali. La gamma SuperSnake amplia il raggio di azione delle normali torce di saldatura Euro MIG, assicurando un'agevole alimentazione di una serie di fili di apporto fino a 25 m di distanza dall'unità trainafilo.

Chiudi

Specifiche tecniche